+39 049 9002695 | +39 049 9002695
  • Home
  • news
  • Prima squadra: Giornata storta

Prima squadra: Giornata storta

  • Di Admin
  • Domenica 11 Novembre 2018 17:36

MESTRINORUBANO – CAMPIGO 0-1

Oggi la Società ha deciso di devolvere l’intero incasso alle famiglie venete colpite dal mal tempo, l’intera squadra ha voluto contribuire acquistando un biglietto a testa, molti dirigenti hanno acquistato il biglietto a 10 euro e alcuni hanno devoluto cifre molto più alte. Grazie a tutti.
Purtroppo la vittoria morale non ha seguito quella calcistica, perdere col Campigo ci sta ma così non c’è storia, il Direttore di gara Mognato, rovina di fatto una partita tranquilla tra due squadre che se la giocano in campo. Ma andiamo alla cronaca: MR in tenuta bianca avanza, il Campigo alza i ritmi col 5-3-2 che spesso si trasforma, con l’avanzamento di Volpato, a 4-4-2. 5’ Trabuio su punizione vede Colombo volare all’incrocio. Tre minuti e Antonello da corner serve Gomiero che indirizza di testa la sfera in porta ma Colombo para in presa. Al 14’ errore di Fantin che innesca Callegaro, rapido serve El Bouhra solo in area che di testa infila Pranovi, 0-1. MR accusa il colpo ma al 35’ Spessato, servito da Bagarello sfiora il pareggio mandando la sfera a lato. Risponde il Campigo con l’ottimo De Martin che spara ma Pranovi si distende e para! Al 42’ Romio vede rosso, dopo essere stato falciato, l’avversario gli cade sopra, con stizza lo spinge via. Incredibile. Nel finale di tempo è ancora Spessato ad avere occasione infilandosi in area con slalom ma il tiro è sopra la traversa.


Nella seconda frazione di gioco il Campigo si spegne e attende nella propria area il MR, Mister Bernardi inserisce Banzato al posto di Zanetti e prova a far paura con un 3-4-2, il pallino del gioco è in mano nostra, i nostri pressano con Gomiero che scatena l’inferno fermando il Campigo che non riesce a ripartire, Spessato di testa ci prova ma niente da fare, il Direttore su fallo da dietro di Volpato a Moreschi presenta per proteste il cartellino rosso a Spessato, pensando fosse già ammonito, poi torna sulla sua decisione con il Bertocco infiammato. Il Campigo avrebbe occasione di chiudere il match con Banzato che scivola e lascia la palla a De Martin solo davanti a Pranovi per nostra fortuna il suo sinistro è fuori! 28’ grandissima occasione di pareggiare sui piedi di Gio Fantin servito da Bagarello, Colombo in uscita intercetta. Al 38’ ancora Fantin è super a recuperare palloni e rimetterli in area, su uno di questi Zulian di testa ci arriva ma la sfera è fuori di poco.
Non ne facciamo una tragedia, il Campigo con un tiro in porta ha chiuso il match, noi dopo il gol annullato con il Marostica, pur essendo valido, dobbiamo giocare in dieci contro 12, incredulo Simone Romio che dichiara “non sono mai stato espulso con rosso diretto nella mia carriera, ho solo allontanato il giocatore che mi è caduto sopra, niente di più”.