+39 049 9002695 | +39 049 9002695
  • Home
  • news
  • Sui giornali: Mestrino e Rubano verso la fusione? I titoli valgono solo se conquistati sul campo

Sui giornali: Mestrino e Rubano verso la fusione? I titoli valgono solo se conquistati sul campo

  • Di Admin
  • Martedi 15 Maggio 2018 20:01

Non si parla di calcio giocato sui giornali ma è vero che, dopo la creazione della Academy SS11, nella statale si torna a parlare di Mestrino e questa volta il coprotagonista è il Rubano. Luca Perin sul Mattino spara ben 4 colonne: "Mestrino e Rubano convergeranno su unica e più ambiziosa Società. Forte rivalità in passato sepolta dalla diversa dimensione delle rispettive squadre; il nome Rubius Mestrino, Rubius legionario d´epoca romana legato alla zona; Società simbolicamente già confermata dalla presenza importante dei soci del Rubano all´amichevole di lusso tra Padova e Mestrino; non è da escludere l´idea di acquistare un titolo di Eccellenza (dell´Abano); la nascita di una nuova importante realtà calcistica nel territorio."

E´ vero, non possiamo nascondere che c´è una trattativa in corso. Il nome è ancora tutto da vedere. Sul titolo di Eccellenza non credo che l´amico Presidente dell´Abano, Gildo Rizzato, intenda vendere e comunque per mentalità noi vogliamo vincere sempre e solo sul campo. Non è vero che le due società si differenziano dai risultati delle Prime squadre. Il Rubano ha una scuola calcio straordinaria. Mestrino ha organizzazione nel settore giovanile e le squadre tutte ai massimi livelli. Le due cose insieme sono la cosa più importante perché si vuole portare avanti un settore giovanile per poi vederlo giocare in Prima squadra sicuramente con qualche giocatore esperto che possa essere di riferimento ai giovani. Voliamo basso, non parliamo di ambizioni, di Eccellenza, di serie D. Ora siamo concentrati sul Direttivo e sui compiti che ognuno di noi dovrà svolgere. Se lavoreremo in squadra e bene arriveranno anche i risultati.